lun 30 luglio 2018 - ore 14:41

Quindici semplici donne anziane danzano e...



di Gigi Mangia
Nel mese di luglio, a Palazzo Grassi di Aradeo (LE), quindici semplici donne anziane, sotto la guida di Giulio De Leo, coreografo dellevento "LIRICA_Aradeo", si sono esibite in uno spettacolo di danza contemporanea, una danza praticata da non professionisti, ma non per questo con un linguaggio inferiore. , anzi, il teatro che piace a Koreja, che si prende cura delle periferie e racconta i volti e i luoghi dei piccoli borghi. Quindi un teatro vero perch le donne anziane hanno caricato di molti significati i loro corpi, di sentimenti, di valori, di tradizioni, di ricchezze femminili. In scena hanno saputo essere felice creativit di armonia e di linguaggi e sono state capaci di disegnare lo spazio scenico arricchendolo di significati: il loro corpo infatti si affermato in valore politico.
La danza delle semplici donne anziane , e vuole essere, una sfida al declino del tempo della donna percepita come vecchia. una femminilit la loro non solo di sfida ai tempi della vita, ma anche di liberazione della bellezza delle donne dallo specchio tiranno, per scoprire che anche le rughe sono bellezza. Il corpo forza che affascina, disegna il tempo e attraverso il sole, umido di scirocco, esprime il profumo del suo erotismo bello e popolare. Le grandi sfide sono quelle vinte dalle semplici donne. Giulio De Leo, nel raccontare la sua esperienza, ci dice: le signore che ho incontrato durante questo lavoro avevano gi fatto proprio un processo di sviluppo che Koreja aveva proposto loro, erano gi pronte ad accogliere la mia poetica, pronte ad entrare in empatia con me e con il pubblico, quindi la loro performance stata un momento di arte vera, umano e molto coinvolgente. LIRICA_Aradeo non stata solo una performance, ma un vero e proprio percorso di creazione coreografica rivolto a danzatrici non professioniste over 65.
La mia attenzione al corpo degli amatori nasce dalla convinzione profonda che larte sia innanzitutto pratica di esperienza e viaggio di apprendistato verso losservazione e lascolto. Soprattutto nellincontro con gli amatori la danza pu farsi archeologia del gesto, scavo nella memoria gestuale individuale e collettiva, ponte tra passato rituale e orizzonte contemporaneo. La mappatura delle modalit pi o meno stratificate con cui la comunit vive ancora oggi la corporeit e l'architettura del luogo che ci ha accolto sono state le due coordinate principali che hanno guidato il percorso.
De Leo, che ha firmato il progetto e guidato le protagoniste di quest'evento nella loro esibizione, dal 2008 il direttore artistico della Compagnia Menhir. Il Teatro dei Luoghi fatto di sfide, di sperimentazioni, di percorsi nei paesaggi socio-culturali della resilienza, dei valori delle comunit. I palazzi, i monumenti hanno vita, sono come i corpi. Bisogna sentire per loro un forte sentimento di identit e tanta voglia di curiosit. Altrimenti nasce la tristezza e cos comincia la sfiducia, e poi nasce il tempo del declino. Semplici anziane donne danzano e superano il declino: il Teatro dei Luoghi lievita il cambiamento e fa rinascere i luoghi storici dei borghi pi belli dItalia.


Chi Gigi Mangia Dal 2015 responsabile della Biblioteca dellIstituto per ciechi Anna Antonacci che custodisce un patrimonio costituito da libri in braille delle opere liriche e sinfoniche. Fa parte dello staff della rassegna Cinema del Reale che si svolge nel comune di Specchia (Le) e partecipa al direttivo del Locomotive Jazz Festival in cui cura la musica nel sociale, presidente dell' Associazione "Boys sport arte e cultura" e dal 2016 collaboratore dei Cantieri Teatrali Koreja.


postato da Koreja il mer 21 agosto 2019 alle 05:37 - Commenti(0)


scrivi un commento

Inserisci il tuo commento

(i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori)


Titolo:




gio 06 giugno 2019 - 07:48

LO STUPRO VILE VIOLENZA, NON UNA MALATTIA

leggi tutto

mar 21 maggio 2019 - 08:03

CASUALIT

leggi tutto

lun 06 maggio 2019 - 14:37

RITORNA IL GREMBIULE

leggi tutto

lun 29 aprile 2019 - 13:04

Labito della festa: Feste sacre, processioni e bande

leggi tutto

mer 24 aprile 2019 - 10:00

Hansel e Gretel fra vecchie filastrocche e profumo di vaniglia

leggi tutto

gio 18 aprile 2019 - 14:53

Alla consulta giovanile in lotta per la difesa del clima e del mare

leggi tutto

lun 15 aprile 2019 - 14:20

SHAKESPEARE SECONDO MALOSTI: L'IO COME MOLTITUDINE E IL GIOCO DEGLI OPPOSTI

leggi tutto

mar 02 aprile 2019 - 11:15

2 Aprile giornata internazionale dellautismo.

leggi tutto

ven 15 marzo 2019 - 17:10

"FEDELI D'AMORE": per guardare ci che dentro

leggi tutto

ven 01 marzo 2019 - 10:41

Fra poesia e raffinato amore carnale, Shakespeare secondo Valter Malosti

leggi tutto

mar 26 febbraio 2019 - 11:56

FA'AFAFINE: LA BELLEZZA DELLA DIVERSITA'

leggi tutto

ven 22 febbraio 2019 - 14:55

ARTAUD: VIAGGIO VERSO IL TEATRO PURO

leggi tutto

ven 01 febbraio 2019 - 14:51

RENZO E LUCIA OLTRE I BANCHI DI SCUOLA

leggi tutto

gio 31 gennaio 2019 - 15:53

EDUCARE ALLA STRANEZZA

leggi tutto

mer 23 gennaio 2019 - 17:10

Koreja e La Giornata della Memoria

leggi tutto

mer 16 gennaio 2019 - 17:03

CALCINCULO la giostra che provoca lo spettatore

leggi tutto

mer 19 dicembre 2018 - 15:56

UN VUOTO RUMOROSO

leggi tutto

gio 29 novembre 2018 - 12:11

Ricordare Alessandro Leogrande

leggi tutto

lun 05 novembre 2018 - 12:18

Il Cantico di Roberto Latini. Mancanza e dubbio.

leggi tutto

ven 02 novembre 2018 - 10:08

Il teppismo colpisce a scuola

leggi tutto

mar 30 ottobre 2018 - 11:13

NON GUARDARMI

leggi tutto

gio 02 agosto 2018 - 15:48

La delicatezza del poco e del niente: diario di unemozione speciale

leggi tutto

gio 02 agosto 2018 - 14:10

NON DIMENTICARE

leggi tutto

lun 30 luglio 2018 - 14:44

Quindici semplici donne anziane danzano e...

leggi tutto

mar 24 luglio 2018 - 09:13

Chapeau per gli Ubu!

leggi tutto

lun 23 luglio 2018 - 08:07

Frame, un delicato passaggio tra la vita e la morte

leggi tutto

lun 23 luglio 2018 - 07:35

Con Luca Toracca, fra humor e tenerezza

leggi tutto

ven 20 luglio 2018 - 11:04

Una tempesta e la funzione del teatro

leggi tutto

mer 18 luglio 2018 - 14:40

Diario di una Tempesta

leggi tutto

mer 18 luglio 2018 - 11:24

RISVEGLI

leggi tutto

mar 17 luglio 2018 - 08:25

Diario di un pomeriggio speciale

leggi tutto

mar 17 luglio 2018 - 08:16

Diario di un workshop

leggi tutto

gio 10 maggio 2018 - 10:42

La libert ha la forma di un cavallo. 14 maggio, quarantanni di civilt

leggi tutto

mar 10 aprile 2018 - 13:16

Non si pu morire per qualche chilo di troppo

leggi tutto

ven 16 marzo 2018 - 17:11

20 marzo giornata mondiale del teatro ragazzi

leggi tutto

mer 07 marzo 2018 - 15:14

8 MARZO

leggi tutto

gio 01 febbraio 2018 - 11:59

VIAGGIO AD AUSCHWITZ A/R: settantasei parole per raccontare la Memoria

leggi tutto

lun 15 gennaio 2018 - 08:57

KATR I RADS: il viaggio disperato verso lAltro

leggi tutto

ven 22 dicembre 2017 - 15:13

Ricordo personale di Alessandro Leogrande. Di Gigi Mangia

leggi tutto

gio 30 novembre 2017 - 16:27

Gli amanti libertini di de Laclos e il potere perverso della seduzione

leggi tutto

mar 28 novembre 2017 - 12:04

Alessandro Leogrande

leggi tutto

gio 23 novembre 2017 - 16:51

Mai pi violenza contro le donne!

leggi tutto

gio 16 novembre 2017 - 15:37

Il carosello esistenziale di FRAME

leggi tutto

gio 09 novembre 2017 - 08:47

P!nk Elephant - Benvenuto Umano

leggi tutto

mar 07 novembre 2017 - 09:14

| x | No non distruggeremo... di Collettivo Cinetico e Lionel di Fabbrica C/Sosta Palmizi

leggi tutto

gio 02 novembre 2017 - 15:54

Sport e Xebeche del Gruppo Nanou

leggi tutto

lun 30 ottobre 2017 - 10:31

Hidden Body, un viaggio rarefatto e dilatato che tocca lanima dello spettatore

leggi tutto

mar 24 ottobre 2017 - 15:59

Zona 3 - Ritual quintet_1

leggi tutto

lun 23 ottobre 2017 - 13:53

Viaggio dentro Entities-theater of gestures, una sperimentazione percettiva firmata Mirko Guido.

leggi tutto

ven 15 settembre 2017 - 14:22

Una foglia di dolore

leggi tutto

mar 01 agosto 2017 - 13:49

IL SANTOLIVO. REQUIEM PER UN ALBERO DIARIO#2

leggi tutto

IN EVIDENZA