TEATRO DEI LUOGHI // FINETERRA

ALLE RADICI DEI GESTI

Alle radici dei gesti
dove amare significa
imbeccare risposte
a un passero giallo
chi ti cercò con l'anima
non ti trovò che con gli occhi.

Vittorio Bodini

 

Sono tante, molte le pagine e le voci che hanno narrato l'origine dei gesti. Origine non significa inizio del tempo: significa invece scoperta, nascita, luce di una storia. Inizio della migrazione dell'uomo nel mondo, nel suo atto di uscire dal grembo materno. E' questo il senso di radice. Origine.
L'uomo, per sue radici, nasce migrante. Cresce e viaggia, attraversa i sentieri e conosce, con i suoi piedi, la terra dove vive l'esperienza del genius loci. Alla radice dei gesti comincia l'origine della creatività. I gesti sono l'alfabeto dell'anima e la forza del corpo, il racconto con cui riempire il tempo e costruire lo spazio. La creatività diventa arte, nei gesti delle mani, forza del desiderio, inconscio che si rivela e si fa specchio. All'origine dei gesti c'è la sapienza, il racconto della conoscenza.
Teatro, musica, danza e territori dall'anima. Alle radici dei gesti, racchiude l'essenza del Teatro dei Luoghi/Fineterra, il nuovo festival itinerante dal respiro internazionale nato dalla fusione di due fra le più significative esperienze culturali del Salento.
Perché il teatro è incontro, anche se sembra fatto di niente.
Tutto il festival è trapuntato di fili, trama e ordito di un viaggio fra tematiche o grandi uomini le cui storie sono rimaste chiuse in un cassetto. Forse dimenticate, forse sconosciute. Forse lontane. Ed è fatto di incontri voluti o casuali. O incontri che non potranno mai più ripetersi, perché così è scritto. Incontri di culture e danze. Incontri di linguaggi. Incontri che diventano gusto e solleticano il palato, perché anche da lì passano le storie.
La possibilità della rivoluzione è indissolubilmente legata al cercare le condizioni del cambiamento, della trasformazione dell'esistente. La radice, per l'uomo, è l'uomo stesso. Soltanto costruendo è possibile immaginare un uomo nuovo. Prego, accomodatevi dove inizia il mutamento.

 

 

PROGRAMMA

 

ANTEPRIMA - ARADEO, 29 Luglio ore 21.30 
IL SANTOLIVO. Requiem per un albero.

Leggi il diario di viaggio scritto da Giorgia Salicandro con le foto Daniele Coricciati.

 

LECCE, Ex-Convitto Palmieri 3 - 8 Settembre
SEMINARIO TEORICO E PRATICO DI MOVIMENTO RITMICO CON CLAUDIA CASTELLUCCI 
condotto dalla scuola di Movimento Ritmico Mòra di Cesena
diretto da Claudia Castellucci

 

7 Settembre 2017
LECCE, Piazza Carducci - Ingresso Libero

dalle ore 16.00 alle 20.30
AMARANTO - INFIORATA DI AMARANTO
ore 20.30
KOREJA - CAVALIERI ERRANTI. Spettacolo di strada
ore 21.30
RESEXTENSA - DELL'AMORE E DELLA LUNA IL VOLO. Spettacolo di danza aerea

 

8 Settembre 2017
LECCE, Ex-Convitto Palmieri

ore 20.30
MARIA GRAZIA MANDRUZZATO - I SILLABARI DI GOFFREDO PARISE - Ingresso € 8

ore 22.00
CLAUDIA CASTELLUCCI / SOCIETAS / - VERSO LA SPECIE - Ingresso € 8

 

dall'8 al 13 Settembre ore 20.30 con partenza da LECCE, Cantieri Teatrali Koreja
il 9, 11 e 13 anche ore 22
TEATRO DEI BORGIA - MEDEA PER STRADA
Prenotazione obbligatoria - Ingresso € 8

 

9 Settembre 2017

LECCE, Caffè Letterario - Ingresso Libero
ore 19.00
MONICA RUOCCO/ADANIA SHIBLI - SALENTO, PALESTINA A/R


LECCE, Cantieri Teatrali Koreja - Ingresso € 8
ore 21.30
KOREOPROJECT / UNI-TANZ LECCE - DANCE EVENING GUESTS


LECCE, Ex-Convitto Palmieri - Ingresso € 8 

ore 20.30
KOREJA/GEMMA CARBONE - GUL. Uno sparo nel buio

 

 

10 Settembre 2017

LECCE, Caffè Letterario - Ingresso Libero
ore 19.00
MONICA RUOCCO/ALÌ BADER - SALENTO, IRAQ A/R  


LECCE, Ex-Convitto Palmieri - Ingresso € 8
ore 20.30
FONTEMAGGIORE/STEFANO CIPICIANI - ENRICO E QUINTO: IL DOVERE DI ESSERE FELICI  
dagli 8 anni  

LECCE, Ex-Convitto Palmieri - Ingresso € 8
ore 22.00
LUCA MOSCA E ADMIR SHKURTAJ  - THE DOUBLE
La musica contemporanea spiegata al mio dentista

Concerto per gruppo da camera 

 

11 Settembre 2017

LECCE, Caffè Letterario - Ingresso Libero
ore 19.00
MONICA RUOCCO/MOHAMED MOKSIDI - SALENTO, MAROCCO A/R

LECCE, Ex-Convitto Palmieri - Ingresso € 8
ore 20.30
MICHELE SANTERAMO - OLTRETUTTO. PIÙ VICINO A DON TONINO BELLO  

ore 21.30

CRISTINA KRISTAL RIZZO - BOLERO EFFECT

 

12 Settembre 2017
LECCE, Ex-Convitto Palmieri - Ingresso Libero 
MEMORIE DI PIETRA. SULLE TRACCE DEL TEATRO SOSTENIBILE DI SILVIO PANINI-KOINE' 
   

LECCE, Ex-Convitto Palmieri Lecce
ore 20.00 - 21.00 e 22.00 - ingresso € 5
KOREJA - IL PASTO DELLA TARANTOLA
degustazione teatralizzata di prodotti tipici salentini

Prenotazione obbligatoria  

 

LECCE, Centro storico con partenza da Ex-Convitto Palmieri
ore 21.00
CARLO INFANTE - URBAN EXPERIENCE - WALKABOUT MEMORIE DI PIETRA 
Prenotazione obbligatoria  

 

ore 22.00
CARLO INFANTE -  LA SPLENDIDA LEZIONE DI SILVIO PANINI

Incontro

 

LECCE, Masseria Sant'Angelo - Ingresso € 8
ore 21.30
TEATRO DELLE ARIETTE - TEATRO NATURALE? IO, IL COUSCOUS E ALBERT CAMUS   


13 Settembre 2014
LECCE, Ex-Convitto Palmieri - Ingresso Libero
ore 20.30
MONICA RUOCCO - JAWLA FI SALENTO.
Diario mediterraneo tra Jonio, Adriatico e Capo di Leuca 

   

a seguire
BEIRUT WORLD BEAT - DJ SET  

 

LECCE, Masseria Sant'Angelo Lecce - Ingresso € 8
ore 21.30
TEATRO DELLE ARIETTE - TUTTO QUELLO CHE SO DEL GRANO

 

_____________________________

Abbonamento a 3 spettacoli: 20 €
INFO E PRENOTAZIONI
+39 0832.242000 / 366.9545678

Il programma potrebbe subire variazioni indipendenti dalla nostra volontà.

Si raccomanda la massima puntualità agli spettacoli.

Per il ritiro dei biglietti prenotati, è necessario presentarsi mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.

 

 

 

 

 

 

 


ALLEGATI

I LUOGHI DEL FESTIVAL


SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO


FOTO1


FOTO2


FOTO3


FOTO4


Società Cooperativa Koreja a r.l.

Centro di Produzione Teatrale
di Sperimentazione
e di Teatro per l'Infanzia e la Gioventù

c/o Cantieri Teatrali Koreja
via Guido Dorso 70, Lecce • Italia

tel./fax: +39.0832.242000 • 244013

mail: info@teatrokoreja.it
P. I.V.A.: 01446600759


|web design & code: Big Sur