FOUR LITTLE PACKAGES

Claudio Morganti, Piergiorgio Giacch

FOUR LITTLE PACKAGES

Quattro brevi conferenze a cura di Claudio Morganti corredate di ascolto musicale, brevi letture di parti del Woyzeck di Buchner e l'intervento solidale di un ospite chiamato a parlare intorno al tema della serata.


DIALOGO DIDASCALICO

Avventore
Barista


A (entra nel bar) Scusi, che cosa mi rappresenta il cartello appeso fuori?
B Quale? "Panino+sambuca+frappé+cioccolatino 5 euro"?
A Si
B Che per 5 euro lei può avere un panino, una sambuca, un frappé e un cioccolatino.
A Ma che ci azzecca una cosa con l'altra?
B Non so, faccia lei.
A Grazie, non mi interessa, troppo autoreferenziale. (esce)


Il format di ciascuna delle quattro conferenze è così composto:
1) semplice ascolto di un pezzo musicale (Area, Osanna, Garybaldi, B M S);
2) conferenza a tema (Territorio, Spettatore, Morte, Improvvisazione); 

3) intervento sullo stessa tema di PierGiorgio Giacchè;
4) lettura di Morganti di alcune scene del Woyzeck di Buchner .

 

In Four Little Packages non si fa finta di "non recitare", ma si tenta di recitare riducendo la dimensione mimetica ai minimi termini. (E naturalmente lo spazio dell'"accadimento" è affidato alla lettura e non alla conferenza). Lo "spettacolo" svanisce rendendo difficile e nel contempo eroico qualunque tentativo di parlare di Four Little Packages (il lavoro più bello ed importante che ho fin qui realizzato - come sostiene Morganti):

1) Ascoltare 5 minuti di musica non è spettacolo (è semmai teatro dei suoni o della memoria).
2) Seguire una conferenza che tenta (seppur inutilmente) di dire i sensi originari del teatro, non è spettacolo.
3) Ascoltare un ospite che pur di offrire il suo contributo non esita a darsi in pasto ad un sagomatore non è spettacolo.
4) Sprofondare di punto in bianco in Woyzeck costruendo all'impronta ritmo e giocando con la grana della voce nel tentativo di catturare teatro, non è certamente spettacolo.

 

Intervista a Claudio Morganti di Enrico Piergiacomi per TeatroeCritica

 

Biglietto d'ingresso a serata € 8,00 - Ridotto Studenti Universitari, Accademia e Conservatorio € 4,00, grazie al contributo di A.D.I.S.U. Lecce

Biglietto d'ingresso per due serate € 12,00

 

Info e prenotazioni 0832.242000

 

Acquista online su vivaticket.it

 

 

09 maggio 2018

ore 20:45


Lecce, Cantieri Teatrali Koreja



biglietto d'ingresso

€ 8,00 per una serata - 12,00 per due serate a scelta




Intervista a Claudio Morganti


Società Cooperativa Koreja a r.l.

Centro di Produzione Teatrale
di Sperimentazione
e di Teatro per l'Infanzia e la Gioventù

c/o Cantieri Teatrali Koreja
via Guido Dorso 70, Lecce • Italia

tel./fax: +39.0832.242000 • 244013

mail: info@teatrokoreja.it
P. I.V.A.: 01446600759


|web design & code: Big Sur