Calendario

Novembre 2021


07 dic


09 dic


10 dic

Tourneè

Tourneè


11 dic

Tourneè

Tourneè


12 dic


15 dic

Tourneè


16 dic

Tourneè


17 dic

Tourneè


18 dic

Tourneè

EMMA DANTE

Misericordia


19 dic

Tourneè

EMMA DANTE

Misericordia

immagine di copertina L’Assemblea

L’Assemblea

Teatro Partecipato a cura di Rita Maffei

Chiamata Pubblica

La call si rivolge a 100 DONNE di ogni età interessate al nostro nuovo progetto di teatro partecipato ideato e diretto da Rita Maffei: L’Assemblea.

Cosa è il Teatro Partecipato

Il Teatro Partecipato non è teatro amatoriale (non verrà fornito un copione da imparare a memoria e cercare di recitare), ma prevede che chiunque possa prendere parte agli spettacoli, sia come everyday life expert (esperto di vita quotidiana), opportunamente preparato durante il laboratorio, sia come spettatore.

Ogni partecipante porta la propria esperienza di vita, il proprio pensiero, le proprie emozioni… e viene messo nelle condizioni di portarle sulla scena.

È un’esperienza sociale e artistica a cui si sceglie liberamente di partecipare.

Il tema che verrà trattato è il rapporto tra i cambiamenti nati dal ‘68 nella vita delle donne e la nostra vita contemporanea.

Più di cinquant’anni dal ’68 sono passati un po’ sotto silenzio per la gran parte delle persone: qualcuno ha celebrato l’anniversario, molti hanno pubblicato libri, tomi esaustivi e davvero considerevoli, i giornali hanno pubblicato interviste a chi l’ha vissuto, la RAI ha fatto una bella trasmissione, Sky anche, qualche mostra, una rievocazione un po’ d’obbligo, un po’ di facciata, per pochi interessante, per alcuni un po’ fastidiosa, per tanti inesistente. Poco interesse, molto distacco, qualche nostalgia e qualche rimpianto per ciò che sarebbe potuto
essere e non è stato, qualche accusa.

Qui si discute, ma non si rievoca. Non si parla di ieri, ma di oggi e di domani. Vogliamo capire cosa è rimasto, cosa è cambiato, a cosa è servito, cosa serve ancora fare, per cosa dobbiamo cominciare da capo…

E il teatro è lo strumento artistico che ci permette di esprimere tutto questo in relazione con il pubblico.

Il laboratorio partirà  il 20 gennaio in orario serale e porterà alla messa in scena dello spettacolo che sarà programmato nei giorni 13 e 14 maggio 2022.

A chi si rivolge

  • Donne di tutte le età
  • Donne la cui vita è stata molto influenzata dal ’68 anche se non l’hanno vissuto
  • Donne che hanno vissuto sulla propria pelle quegli anni
  • Donne giovani under 35

Non sono necessarie competenze né esperienze teatrali precedenti.

Nel corso del laboratorio verranno trovate le forme e i modi in cui ognuno potrà e vorrà esprimersi.

Quando

Sono previsti 3 giorni al mese di prova da gennaio 2022 fino ad arrivare allo spettacolo finale in maggio 2022.

Questo il calendario:

  • 20, 21, 22 gennaio
  • 24, 25, 26 febbraio
  • 20, 21, 22 marzo
  • 22, 23, 24 aprile
  • 12 maggio: prova generale
  • 13, 14 maggio: spettacolo finale

Ogni incontro si svolgerà dalle ore 16.30 alle ore 21.30.

La frequenza sarà libera: ognuno potrà scegliere liberamente i giorni e gli orari di partecipazione tra quelli indicati. Non è dunque obbligatoria la frequenza per tutti i giorni e per tutte le ore.

Dove

Teatro Koreja di Lecce

Per iscriversi

Ci si può iscrivere entro lunedì 10 gennaio alle ore 12.

Inviare mail all’indirizzo spettacoli@teatrokoreja.it
allegando una lettera motivazione (perché scelgo di iscrivermi a questo
laboratorio di Teatro partecipato) e dati anagrafici.

Vi invieremo una mail di risposta con conferma di partecipazione entro lunedì 17 gennaio 2022.

Rita Maffei                                                                       

Attrice e regista, vice Presidente e co-direttrice artistica del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG. Nata a Udine nel 1965, si diploma attrice nel 1988 e, interessata anche alla regia, prosegue la sua formazione lavorando con Luca Ronconi, Peter Stein, Lev Dodin, Yannis Kokkos, Jacques Lassalle e con Eimuntas Nekrosius. Come attrice, dal 1987 ad oggi, ha lavorato con Cesare Lievi, Elio De Capitani, Marco Baliani, Massimo Navone, Lorenzo Salveti, Andrea Taddei, Luigi Lo Cascio, Alessandro Marinuzzi, Antonio Syxty, Giardini Pensili, Giuliano Scabia, Gigi Dall’Aglio, Mallika Sarabhai, Giuseppe Emiliani, Larry Moss, Fabrizio Arcuri.

Ha diretto e interpretato molti spettacoli in Italia e all’estero (in Francia, Belgio, Gran Bretagna, Iran, India, Egitto, Stati Uniti), sempre su testi di drammaturgia contemporanea. Vincitrice nel 2003 del Premio UNESCO – Aschberg, è stata laureate in residence alla Darpana Academy for Performing Arts in India.

Vince due volte il Premio Enriquez: nel 2009 per “Canto per Falluja”, e nel 2010 per “The Syringa Tree”, con cui nel 2011 ottiene anche la menzione speciale al Premio Internazionale Teresa Pomodoro. Negli ultimi anni si è dedicata ai progetti di teatro partecipato: “N46°-E13°”, “Lady Europe 2.0” in “EU Europa Utopia” al Mittelfest 2017, “Ufficio Ricordi Smarriti”, “Human Link – Storie di persone in viaggio” per la Fondazione City of Peace for Children, “L’assemblea” e “Sissignora!”,”Gli altri” “Città inquieta”. Ancora in corso sono le repliche di -iNFERNO_pURGATORIO_pARADISO” nell’ambito delle attività del Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri del MiC.

Dal 2014 al 2017 è stata
consulente artistico per la sezione teatro del Mittelfest.

prossimi Appuntamenti

07, 09, 10 dic

Teatro dei Borgia

La città dei miti
Eracle, l’invisibile
da Euripide

07, 09, 10 dic

Teatro dei Borgia

La città dei miti
Filottete dimenticato
da Sofocle

07, 09, 10 dic

Teatro dei Borgia

La città dei miti
Medea per strada

Koreja in tourneè

10 dic

Cumpanaggiu

10 dic

Cumpanaggiu

11 dic

Cumpanaggiu