Calendario

Settembre 2021


23 ott

Teatro Libero

Aspettando Manon


30 ott

immagine di copertina Il teatro ritorna

Il teatro ritorna

Visioni
di Gigi Mangia

Dopo l’estate, come l’autunno, ritorna il teatro!

“Ci si sveglia un mattino che è morta l’estate,
e negli occhi tumultuano ancora splendori
come ieri, e all’orecchio i fragori del sole
fatto sangue. È mutato il colore del mondo.”

Versi dalla poesia Mito di Cesare Pavese.

È cambiata l’aria, non c’è più la paura del contagio, il teatro ritorna ad aver l’80% del pubblico in presenza. Per il teatro, il desiderio di avere pubblico è come quello del “parto”, cioè di una nascita che si rinnova, si arricchisce, cresce di emozioni spettacolo dopo spettacolo. La presenza in teatro è forza viva, è respiro di
parole, scambio di corpi, silenzio disegnato dalle e con le emozioni. In teatro ogni Io rinuncia per diventare Noi, per non avere distanza dal palco, per essere comunità coniugata dal pubblico con gli attori. Il teatro è socialità culturale condivisa, è desiderio di crescere e di avere occhi liberi di guardare gli occhi e volti degli altri. Koreja ha progettato la nuova stagione con la volontà di riprendere il cammino con la città, con le famiglie e le scuole, interrotto dalla pandemia e dai sacrifici economici che tutto il mondo del Teatro ha dovuto affrontare. Koreja ritorna, la città è più viva, il colore del mondo è cambiato come dice nella sua poesia Cesare Pavese.

prossimi Appuntamenti

23 ott

Teatro Libero

Aspettando Manon

30 ott

Babilonia Teatri

Mulinobianco
back to the green future

12, 13 nov

ACTI - Teatri Indipendenti

Non mi pento di niente

Koreja in tourneè

06 nov

Cumpanaggiu