Calendario

Novembre 2023


20 lug

Stefano Massini

Alfabeto delle emozioni


21 lug

Concita De Gregorio e Erica Mou/Teatri di Bari

Un’ultima cosa


22 lug

Ermanna Montanari/Albe

Vergine madre, figlia del tuo figlio


23 lug

Masque teatro e a seguire Dewey Dell

Voodoo

Dewey Dell

Deriva traversa

Teatro Koreja

Paladini di Francia


24 lug

Spellbound Contemporary Ballet

The real you

Leo Bassi

70 Anni


25 lug

Parini Secondo + Parini Secondo / Bremo

Speeed +What will happen tomorrow

Ivo Dimchev

Top Faves

immagine di copertina OMAGGIO NIKOLAIS >Masterclass a cura di Rita Petrone

OMAGGIO NIKOLAIS >Masterclass a cura di Rita Petrone

A 30 anni dalla morte del grande coreografo americano  Alwin Nikolais viene proposto un omaggio in 4 città italiane  contemporaneamente, ma con declinazioni differenti: Napoli, Lecce, Perugia e Palermo.

 “Omaggio ad Alwin Nikolais” è  un progetto  multidisciplinare con mostre, installazioni video, masterclass, performance, concerti e incontri che si struttura come un tributo appassionato, originale e partecipativo al grande coreografo americano che ha segnato la storia della coreografia e ha lasciato una  inestimabile eredità pedagogica.

LA MASTERCLASS a Lecce è a cura di Rita Petrone e si svolgerà il 7 dicembre dalle 15 alle 19. La partecipazione è gratuita previa iscrizione entro il 5 di dicembre telefonando al numero 338 7562831

Alwin Nikolais è uno dei caposcuola della danza moderna americana, che trova però, le sue origini artistiche nella danza tedesca di Rudolf Laban e Mary Wigman attraverso la figura di Hanya Holm assistente della Wigman trapiantata a New York
sin dagli anni ’30. Innovatore del concetto di danza, Nikolais vede nell’analisi del movimento i fondamenti della sua ricerca per lo sviluppo di un linguaggio consapevole, unico e originale, non codificato né predefinito in schemi e stili.

Il genio indiscusso di Alwin Nikolais ha trasformato drasticamente il mondo della danza aprendo la scena ad infinite possibilità creative. Da quel momento in poi si sono approfonditi come mai prima di allora i concetti di illuminotecnica,
costumistica, scenografia, illusionismo, dando luogo ad un teatro multimediale in grado di espandere le potenzialità del corpo umano sia in maniera fisica e materiale, attraverso costumi innovativi che estendevano e alteravano la figura umana, sia attraverso l’illusionismo creato con l’uso intelligente delle nuove tecnologie.

Il progetto 

 “Omaggio ad Alwin Nikolais” è promosso da un network formato da quattro artisti  napoletani: Emma Cianchi – Rita Petrone – Valentina Romito – Carlo Maggiore, che  si sono formati attraverso il metodo Nikolais nella loro città di origine ed in seguito direttamente con Alwin Nikolais a New York, o in Italia con l’icona della danza Carolyn Carlson e Simona Bucci, (entrambe danzatrici della Alwin Nikolais Dance Company) e che negli anni si sono distinti come coreografi, danzatori, formatori, menti promotrici di un pensiero allo stesso tempo unico e molteplice riguardo alla danza.

Questi artisti hanno contribuito a far conoscere la figura di Nikolais in Italia portando avanti progetti personali e dalla forte impronta contemporanea che hanno preso il via dalle suggestioni artistiche di Nikolais, dall’esplorazione senza sosta delle possibilità tecniche e tecnologiche dello spettacolo dal vivo e dalla profonda consapevolezza del valore dell’insegnamento della danza applicando i precetti di Nikolais e la sua metodologia pedagogica fortemente permeata dall’utilizzo dell’immaginazione e della creatività.

Il progetto, a cura di Artgarage – Centro delle arti performative contemporanee di Emma Cianchi, è finanziato dal Ministero della Cultura – Progetti speciali – ambito danza. 

prossimi Appuntamenti

20 lug

Stefano Massini

Alfabeto delle emozioni

21 lug

Concita De Gregorio e Erica Mou/Teatri di Bari

Un’ultima cosa

22 lug

Ermanna Montanari/Albe

Vergine madre, figlia del tuo figlio