Calendario

Ottobre 2020


31 ott

Odin Teatret/Eugenio Barba

La casa del sordo

immagine di copertina rassegna Eugenio Barba intervista Carlo Salvemini a seguire The art of impossible

Strade Maestre 2020 // streaming

Non posso continuare,
continuerò

2020

Eugenio Barba intervista Carlo Salvemini a seguire The art of impossible

Eugenio Barba fondatore e direttore dell’ Odin Teatret intervista il Sindaco di Lecce Carlo Salvemini a seguire The art of impossible un roadmovie con Eugenio Barba: ritorno alle origini dell’Odin Teatret

Nel 1964 l’immigrato italiano Eugenio Barba fondò l’Odin Teatret in un rifugio antiaereo a Oslo. Oggi l’Odin è una delle compagnie di teatro più famose a livello internazionale e Eugenio Barba è considerato come uno dei più grandi innovatori del teatro moderno. Il loro palcoscenico è il mondo intero e hanno reso la piccola città danese di Holstebro famosa come la città della cultura. Ma da cosa è spinto Barba? Perché pensa ancora che la cultura è qualcosa di importante per cui lottare? E qual è il significato di fare teatro nei tempi del capitalismo, dell’apatia, del terrore? Come ha ispirato un gruppo di attori a essere creativo per così tanto tempo? E come sarà per lui tornare in Norvegia dove tutto è cominciato?

Elsa Kvamme è stata un’attrice dell’Odin Teatret dal 1973 al 1975. Ha partecipato alle attività che l’Odin ha realizzato a Carpignano Salentino nel 1974 e ha preso parte nella performance Il libro delle danze. Negli anni successivi ha fondato a Oslo la Saltkompagniet, che ha diretto per sei anni, per poi trasferirsi a New York a frequentare una scuola di cinema. Si è fatta conoscere anche come artista di cabaret e cantautrice. Oggi è una regista cinematografica, ha realizzato il lungometraggio Fia! e i documentari A Streetcar to Auschwitz e The Doctors’ War

Eugenio Barba fondatore e direttore dell’ Odin Teatret intervista il Sindaco di Lecce Carlo Salvemini


Un film di Elsa Kvamme Sceneggiatura Elsa Kvamme Direttori della fotografia Tore Vollan, Nils-Petter Lotherington Editato da Claire Coriat e Erik Thorvald Aster Musica di Henning Sommerro Prodotto da Alert Film
Durata: 66 minuti
Anno: 2018