Calendario

Febbraio 2021


06 ago

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce

Teatri di Bari/Elsinor

1 e 95


07 ago

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce

Teatri di Bari/Elsinor

1 e 95


08 ago

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce


09 ago

Tourneè


25 ago

Teatro Koreja /Teatro Metropol di Tirana

Letra
la lettera


27 ago

Tourneè


28 ago


29 ago


31 ago

Tourneè

immagine di copertina Laboratori di sogni

Laboratori di sogni

Visioni
di Guido de Liguoro*

Sono tornato a teatro dopo quasi un anno.

No, non preoccupatevi, non vi siete persi niente, i teatri sono ancora chiusi al pubblico. Sono tornato perché avevo cose da fare, gente da vedere…

Sono entrato dalla porta degli artisti, passato dal corridoio degli uffici, ci sono persone, si muovono, girano, fanno cose, evanescenti, le persone, non le cose. Appaiono e spariscono leggere inseguendo dei sogni forse, progetti che immagino protesi oltre il mare. Sorrisi sopra la mascherina che valgono un abbraccio, un cenno rapido, non c’è tempo per le chiacchiere.

Movimento nel foyer, chi lavora a una struttura in legno (che sarà? Una scenografia, una cassaforte per le tracce fisiche di sogni messi lì di riserva?), chi fa laboratori a distanza per ragazzi (vi lascio cercare il gioco di parole. Un indizio: in inglese). Anche qui qualche sorriso lanciato nell’aria e mi stupisco dell’assenza di domande: che ci fai tu qui? Nel vorticoso turbinare delle attività che si inventano incessantemente non c’è spazio per la sorpresa, l’inaspettato è ospite quotidiano.

Un po’ incerto entro in sala. E’ piena! E’ piena di attesa. Posso vedere centinaia di occhi che aspettano di mettere a fuoco il palco nero, centinaia di mani frementi in un applauso troppo a lungo trattenuto, centinaia di cuori pronti a piangere, e a ridere, menti coltivate dai tempi pronte a ricevere semi fatti di gesti, luci e suoni, parole.

Sul palco una luce e un filo rosso, un altro progetto da svolgere. Come un gesto d’amore, penso. Per chi? Per chi di teatro e per il teatro vive e respira sogni da sognare insieme. Per tutti gli occhi e i cuori a casa che aspettano e non sanno ancora che il respiro del teatro anima sempre queste mura, per loro. Per me, che sono passato di qui perché avevo cose da fare, gente da vedere e proseguo sentendomi privilegiato, messo a parte di un segreto da raccontare: qui i sogni si realizzano, ogni giorno.

*Meridionale per nascita, lombardo per formazione,
cittadino d’Europa per scelta. Dopo una lunga vita di lavoro, viaggi e divertimenti vari, incontra l’ispirazione a Lecce. Curioso di tutto, appassionato di teatro e molto altro ancora, vive seguendo un motto: “c’è un solo modo per essere felici, fare solo cose appassionanti. E c’è un solo modo per fare solo cose appassionanti: appassionarsi di tutto quello che si deve fare!” Quasi attore in formazione, spettatore appassionato, attualmente cura il blog parolemiti.net

prossimi Appuntamenti

23 lug · 08 ago

La Piccionaia/Teatro Koreja

Il cielo sopra Lecce

30 lug · 07 ago

Teatro Koreja

Dell’incontrare
azioni teatrali in strada

06, 07 ago

Teatri di Bari/Elsinor

1 e 95

Koreja in tourneè