Calendario

Marzo 2020


06 dic

Teatro Koreja /Teatro Metropol

Letra/la lettera


11 dic

Progetto Aida

Vista interno mare


13 dic

Associazione Teatro Giovani /Teatro Pirata

Bubù settete

Associazione Teatro Giovani /Teatro Pirata

Bubù settete


18 dic

Teatro Koreja

Per primo amore


19 dic

Teatro Koreja

Per primo amore


20 dic

Teatro Koreja

Per primo amore


23 dic

Beatrice Rana

Beat…hoven


27 dic

uno spettacolo di Koreja

Katër I Radës. Il Naufragio

immagine di copertina Le parole ci cambiano

Le parole ci cambiano

Diario di un laboratorio *

Visioni
di Giorgia Cocozza e Anđelka Vulić

Buongiorno ragazzi! Come state?
È un periodo delicato e tanto particolare. Ma insieme riusciremo a superarlo.
Le difficoltà vanno vinte insieme, come la scena ci insegna.
Siete nei nostri pensieri e sentiamo la vostra mancanza.
Ascoltate, io e Andjleka abbiamo pensato ad un piccolo gioco. Vi proporremo una parola al giorno. Ognuno di voi può scrivere un tweet, ossia un brevissimo pensiero, attorno al significato che per voi ha quella parola. Creeremo un altro gruppo whatsapp la cui regola è la seguente: NESSUN COMMENTO.
Su questo secondo gruppo possiamo solo postare il tweet. Nessuno dovrà scrivere altro. Abbiamo il nostro solito gruppo per confrontarci.
Sfida lanciata! Il gruppo si chiamerà LEPAROLECICAMBIANO.
Vi abbracciamo forte anche se da lontano!

LONTANANZA, 16 marzo 2020
La lontananza significa essere soli, allontanarsi da qualcuno, quindi trasmette tristezza, ma anche libertà. Giorgio

Sebbene tu sia così distante da me, sappi che i miei sentimenti non cambieranno. Marco

Ognuno di noi ha tanti fili legati a sé che lo connettono a qualcosa.
In alcuni casi il filo è corto, in altri chilometrico, c’è chi lo ha resistente, chi debole e sottile. Passa il tempo e il filo si tende sempre di più. Per molti è ormai al limite, in alcuni più deboli il filo si spezzerà, ma resterà attaccato a quel qualcosa e al padrone lasciandone memoria. I fili più forti andranno avanti e difficilmente si spezzeranno, finché il padrone di essi non si riavvicinerà lasciando che i fili si accascino a terra
. Giulia P.

Ti cerco sulla linea dell’orizzonte ma tu sei oltre, solo il pensiero ti raggiunge. Stefano

Credo sia l’emozione più forte che un essere umano possa provare. Ti cambia, a volte in meglio e a volte in peggio. Il segreto è saperla solo gestire. Lucrezia

Una persona viene lasciata sola, in un angolo stretto della sua stanza. Non ha amici con cui potersi confidare. L’unica cosa che ha in quella stanza è un libro rosso: lo prende e inizia a sfogliarlo. Pagina dopo pagina, chiude gli occhi e immagina di vivere in un prato, insieme a tante persone a cui vuole bene. Maria Ludovica

Avrei voluto rimanerti accanto ma invece / Ti ho accompagnato lontano da me / Con un sorriso
Giovanna

Mi piace pensarlo. Vorrei dire che tutti siamo vicini ma non è così. Se vogliamo ciò bisogna svoltare l’angolo dei nostri pensieri per trovarci. Valerio

Per me è una parola che mi trasmette insicurezza: mi fa pensare a qualcosa che desidero con tutta me stessa, ma che trovo irraggiungibile. Mi fa pensare a quanto i miei sogni siano lontani dell’avverarsi e da quanta strada io abbia ancora da fare affinché si avverino. Giulia

Può essere una situazione determinata dalla distanza o può essere anche un’assenza temporanea e dolorosa. Può allontanare due persone o può renderle più vicine. Può essere fonte di felicità o di sollievo oppure può creare tristezza e paura. La lontananza può tante cose, ma comincia a significare poco quando qualcuno significa tanto. Antonio

La lontananza ormai non è una cosa di cui parlano tutti perché c’è la tecnologia che ci unisce, ma quelle persone hanno perso quella bellissima sensazione di stare insieme. Markuss

Quel senso di vuoto che ti mangia lo stomaco e prende a pugni il cuore. Emma

Quel qualcosa di soggettivo e astratto che ti perseguita nella consapevolezza che non puoi cancellarla. Giulia M.

La lontananza è solo uno stato di distanza fisica, ma per il cuore tale termine non sussiste perché non ci si allontana mai dalle persone care. Chiara

Qualcosa che non si può spiegare, che non si vede, a cui non puoi scappare. Non è mai prevista ed è questo che fa male. Alle volte si sceglie per cercare di non soffrire, magari tra due persone che si litigano e vogliono prendersi una pausa. Altre volte, tiene distanti due corpi che vogliono toccarsi, guardarsi, ma non due cuori.
Può avere molte sfumature e all’inizio non viene compresa come deve esserlo, ma incomincia a essere importante e a significare, solo quando quella persona che tu non ritenevi importante, è costretta a essere distante da te.
Sofia

SGUARDO, 17 marzo 2020
Lo sguardo comunica lo stato d’animo di una persona ed è lo specchio dell’anima. Ludovica

Durante la nostra vita incontriamo tanti sguardi: sguardi felici, sguardi spenti, sguardi persi, sguardi neutri…
È proprio lo sguardo che ci distingue dalle altre persone ed è proprio attraverso lo sguardo che riusciamo a guardare nell’anima.
Lucrezia

Lo sguardo fa capire ad uno sconosciuto chi sei veramente, lo sguardo vale più di 1000 parole. Giorgio

Può essere un qualcosa che si cerca in un’altra persona, qualcosa che ci “connette” all’altra persona. Ma può essere anche un qualcosa che noi vogliamo evitare perché ciò non ci fa sentire a nostro agio. Magari perché non ci sentiamo giusti, crediamo di non essere abbastanza o magari perché abbiamo semplicemente paura di “connetterci” con quella persona. Giulia C.

Due fasci di luce, in un millesimo di secondo, riescono a farci scansionare un’anima. Giulia P.

Con lo sguardo due persone possono capire dei sentimenti delle emozioni semplicemente guardandosi. Molte persone sottovalutano il potere dello sguardo… Antonio

Ciò che non si capisce ma senti perché troppo intenso, ciò che non si comprende ma che introduce nei nostri pensieri altre persone. Valerio

Per me è tutto nello sguardo perché si può capire come è fatta una persona nell’anima. Markuss

A volte, con gli occhi a fissare il vuoto, diamo l’illusione di stare prestando attenzione a qualcosa, illudiamo qualcuno di avere la nostra attenzione. Stefano

Con sti occhi ho visto le cose più strane, pensavo che guardandoti negli occhi avrei liberato un angelo. Non pensavo fosse un diavolo. Giovanna

Una forma di contatto senza distanza e senza tempo, che trasmette infiniti pensieri e emozioni. Marco

Lo sguardo esprime la profondità dell’anima ed è meraviglioso cercare di capirsi solo guardandosi negli occhi. Chiara

Lo sguardo è la migliore delle risposte. Emma

RITO, 18 marzo 2020
Il rito è un momento magico dove l’anima ha la possibilità di innalzarsi per raggiungere una dimensione al di fuori di quella terrena. Le parole, le formule che si recitano, e le azioni svolte servono ad aprire la porta per accedere a quel mondo diverso e incontrare chi vi dimora. Ludovica

Se vogliamo definire questa parola, possiamo dire che sia una situazione incantata o un’altra dimensione in cui puoi esternare tutti i tuoi sentimenti, le tue emozioni e le tue paure. Lucrezia

È una abitudine che si prende, come un piacere. Ma è qualcosa di imposto. Giovanna

Ripeto, ripeto e ripeto, non conosco se è bene o male, so solo che devo continuare farlo, così mi è stato detto, così ho deciso, perciò ripeto, ripeto e ripeto. Giulia P.

Un’azione che si compie continuamente ad intervalli di tempo regolari. Potrebbe essere un gesto d’amore rivolto a qualcuno o a noi stessi, ma potrebbe anche essere un’ossessione. È ciò per cui una persona vive, qualcosa di cui non si può fare a meno. Giulia C.

Un qualcosa che può portare fortuna o magari è rivolto a qualcuno o qualcosa di cui vogliamo sapere delle informazioni che ci aiutino in qualche modo agli altri sconosciuto. Valerio

Si abbandona tutto per pensare insieme agli altri. Markuss

Il rito è come un festeggiamento che coinvolge tutti, si balla, si danza e si festeggia! Giorgio

Il il rito è una consuetudine che di solito fai e neanche apprezzi, come per esempio la consuetudine di andare a scuola, che in questi giorni ci manca. Chiara

Innumerevoli anime cercano qualcosa, cercano di comunicare, di ottenere qualcosa a loro sconosciuto. Marco

*Pratica in Cerca di Teoria under 17 – esperimento di laboratorio a distanza per la costruzione di pensiero.

prossimi Appuntamenti

01, 27 dic

uno spettacolo di Koreja

Katër I Radës. Il Naufragio

06 dic

Teatro Koreja /Teatro Metropol

Letra/la lettera

11 dic

Progetto Aida

Vista interno mare