Calendario

Marzo 2022


05 feb

Eccentrici Dadarò

A pesca di emozioni


06 feb

Eccentrici Dadarò

A pesca di emozioni


09 feb


10 feb


12 feb

Motus

Tutto brucia


24 feb

Tourneè


26 feb

Tourneè

Gli Scarti/Frigoproduzioni

Tropicana


27 feb

Tourneè


28 feb

Tourneè

immagine di copertina Per i grandi poeti il tempo <br> non finisce mai

Per i grandi poeti il tempo
non finisce mai

Visioni
di Gigi Mangia

Cent’anni fa a Casarsa, in Friuli, nasceva Pierpaolo Pasolini, un intellettuale divenuto modello della cultura italiana. Pierpaolo Pasolini secondo me non è stato un poeta profeta, al contrario è stato un genio e un talento, una forza creativa in grado di sperimentare i grandi linguaggi del novecento. Pasolini infatti fu poeta, pittore, produttore cinematografico. Nella sua vita inizialmente il poeta ebbe un grande amore per il padre dal quale peró si allontanó quando tornó dall’Africa perchè era diventato duro e violento.

Alla figura del padre, Pasolini sostituì quella della madre alla quale fu profondamente legato e da cui non si separó mai, si prese sempre una grandissima cura ed ebbe sempre un grande e profondo amore. Un articolo di Pasolini creava, sui giornali, grande discussione e onde lunghe di pensiero. Il poeta fu sempre in lotta, diverso e lontano dal costume
e dalle norme. La sua più grande sofferenza fu quella di essere accusato di violenza sessuale su minori, reato per il quale subì un processo.

Di Pierpaolo Pasolini ci rimane il mistero e l’ombra della sua incredibile morte all’idroscalo di Ostia, legata alla macchina che più volte passò sul suo corpo.

Pasolini ancora oggi è un amico, una guida, un compagno nella ricerca e nella sperimentazione, è un poeta maestro, per questo il suo tempo non finisce ma continua.

prossimi Appuntamenti

29 nov · 11 mag

Teatro Koreja in collaborazione con Babilonia Teatri

Dire fare baciare lettera testamento

16 dic · 28 apr

Teatro Koreja

Giardini di plastica

05 feb

Eccentrici Dadarò

A pesca di emozioni

Koreja in tourneè