Calendario

Dicembre 2021


26 mag

Piero Manni/Manni Editore

Millanta facce
racconti dal Salento

immagine di copertina rassegna Madre

Strade maestre 2022 //

Montanari Ricci Roccato

Madre

Sullo sfondo di un desolato paesaggio, un figlio rimprovera la madre: mentre cerca strategie surreali per salvarla e lei confessa di non sentirsi poi così a disagio in fondo al pozzo, si staglia l’allegoria di una Madre Terra sempre più avvelenata, l’incubo di una tecnologia e di un futuro arroganti e forieri di distruzione. Nell’intarsio del testo, tra italiano e dialetto romagnolo, emergono due figure in bilico tra la realtà cruda dei nostri giorni e i simboli di un futuro minaccioso e indecifrabile. In Madre si intrecciano i disegni live di Ricci, le sonorità vocali del “dialetto di ferro” di Ermanna Montanari e quelle del contrabbasso di Roccato per dar vita, parola e sostanza emotiva a un dittico per due voci che non si incontrano mai e consumano, nel soliloquio, l’impossibilità di un dialogo


Di E Con Ermanna Montanari, Stefano Ricci, Daniele Roccato Poemetto Scenico Di Marco Martinelli Regia Del Suono Marco Olivieri produzione Teatro delle Albe /Ravenna Teatro